Serie C Fenice vs Roma Centro: 2 - 3 [25-16/27-29/25-21/24-26/10-15]

Alla Roma Centro non bastano i due punti conquistati

Nel campionato di serie C la Roma Centro batte la Fenice con il punteggio di 3 a 2 ma nonostante tutto non riesce ad evitare la matematica retrocessione.

La vittoria del Cali XIII sul Viterbo porta a cinque i punti di distacco dalla zona salvezza ad una sola giornata dalla fine del torneo.

La Fenice, da parte sua,  aveva bisogno di un punto per acquisire la matematica certezza dell’accesso ai play off mentre la Roma Centro solamente vincendo e confidando in un risultato positivo del Viterbo poteva sperare di giocarsi tutto all’ultima giornata nello scontro diretto proprio contro il Cali XIII formazione a quattro punti di distanza prima dell’inizio dell’incontro.

Si inizia alle ore 16.00 in un Palaferretti bollente complice l’elevata temperatura di questi giorni.

Partenza  in salita per la formazione di Sonia Ariosto Lorenzo Longordo che perde nettamente il primo set per 25 a 16.

Si va al cambio campo con la Fenice in vantaggio per uno a zero.

Dopo un inizio punto a punto le squadre si alternano al comando arrivando alla fine del set con la possibilità per entrambe di avere la palla per la conquista della vittoria del parziale.

Alla fine la spunta la Roma Centro che riesce a pareggiare il conto dei set vincendolo per 29 a 27.

Terzo set con la Fenice che parte concentrato alla ricerca del punto per la conquista dei play off. La Roma Centro riesce a contrastare la formazione avversaria passando in vantaggio per 17 a 12. Il cambio palla è però vantaggioso per la Fenice che dopo aver raggiunto le avversarie le supera vincendo il set per 25 a 21 raggiungendo così l’obiettivo prefissato alla vigilia.

Al cambio campo la Fenice comunque non demorde e cerca di far sua l’intera posta in palio. Dall’altra parte la Roma Centro non resta passiva e con un finale di set entusiasmante riesce a vincerlo per 26 a 24 pareggiando i conti dei parziali.

Nel quinto set la Fenice riesce ad andare al cambio campo in vantaggio sul punteggio di 8 a 7. Al primo cambio palla la Roma Centro accelera improvvisamente non concedendo più niente alle avversarie e chiudendo a proprio favore il parziale con il punteggio di 15 a 10 con un parziale di 8 a 2 nell’ultima fase del set.

Vittoria amara quindi per la Roma Centro che è matematicamente retrocessa mancando ormai una sola giornata alla fine del massimo torneo regionale.

L’atto finale del campionato si giocherà il 5 maggio alle ore 18.30 presso l’impianto di Via Oppido Mamertina proprio contro il Cali XIII ormai salvo.

Sempre Forza Ragazze!

photogallery