Serie C Roma Centro vs Cali: 3 - 0 [25-23/25-14/25-19]

La Roma Centro chiude il campionato con una vittoria

Termina con una vittoria per 3 a 0 sul Cali XIII il campionato di serie C della Roma Centro. Vittoria che non ha purtroppo impedito la retrocessione della formazione di Sonia Ariosto Lorenzo Longordo ormai matematicamente condannata già dalla precedente giornata.

Il Cali XIII, diretto concorrente per la salvezza, si è presentato all’incontro ormai matematicamente salvo essendo più che sufficienti i cinque punti di vantaggio sulla formazione romana.

Venendo alla cronaca dell’incontro primo set con la Roma Centro che aggredisce sin dalle prime battute l’avversario che non riesce a contrastarla adeguatamente. Quando il set sembrava ormai avviato alla conclusione un blackout della formazione di casa favoriva il ritorno delle ragazze guidate da Fratini che si avvicinavano pericolosamente fino al 24 a 23. La Roma Centro comunque riusciva a chiudere faticosamente il set vincendolo per 25 a 23.

Al cambio campo il copione è lo stesso del set precedente con la sola differenza che questa volta la Roma Centro non lasciava nessuna possibilità di ritorno al Cali chiudendo agevolmente in vantaggio il set per 25 a 14.

Terzo parziale con le formazioni che procedevano affiancate per tutto il set con il Cali che manteneva il contatto sino al 18 pari. Questa volta però cedeva proprio nel finale del set consentendo alla Roma Centro di vincerlo per 25 a 19 conquistando l’intera posta in palio.

Tutte le giocatrici a disposizione di Sonia Ariosto sono state messe in campo.

Un campionato che ha visto la Roma 7  promossa in serie B2, Cisterna, Civitavecchia, Zagarolo e Fenice ai playoff con Latina, Quintilia, Sempione, Frascati e  Cali XIII che hanno raggiunto la salvezza.  Roma Centro, Volley Group, Viterbo ed Aprilia sono le formazioni retrocesse in serie D.

Analizzando l’andamento del torneo la formazione guidata da Sonia Ariosto Lorenzo Longordo è riuscita a conquistare punti contro formazioni di alta classifica ma ne ha persi altri negli scontri contro formazioni dirette concorrenti per la salvezza non centrando l’obiettivo e terminando il campionato con 27 punti.   

Un verdetto finale che va comunque accettato sportivamente anche se si è naturalmente amareggiati.

Nonostante il risultato finale non va mai dimenticato l’impegno profuso per tutta la stagione da parte delle atlete, dello staff tecnico, dei dirigenti e del Presidente Marco Albani nonché di chi ha sostenuto la squadra fino all’ultima partita.

Il campionato iniziato ad ottobre dello scorso anno è quindi finito ed archiviato. Fra un po’ si inizierà a pensare alla prossima avventura….

Forza Ragazze!

photogallery